Il secondo lavoro di Babbo Natale

15,00

Testo di Michele d’Ignazio

Illustrazioni di Sergio Olivotti
Editore: Rizzoli 
Pagine: 88

2019

Babbo Natale, si sa, è uno stagionale e gli è sempre andata bene così, finché per colpa della crisi non è costretto a cercarsi un secondo lavoro. Fosse facile! Il cameriere? No, Babbo Natale è troppo grosso e goffo. L’animatore? Troppo vecchio. L’operatore di call center? Non fa per lui. Ma proprio quando sta per perdere ogni speranza, Babbo Natale trova un mestiere perfetto. E scopre che non è mai troppo tardi per realizzare i desideri; i propri, ma soprattutto quelli degli altri.

1 disponibili

Case editrici

Il secondo lavoro di Babbo Natale

Editore Tag